In auto d'epoca tra Palermo e Mondello

"Palermo è la città col panorama più bello del mondo." - Oscar Wilde

Immergersi nel traffico di Palermo può essere una esperienza che non consigliamo a nessuno, ma ci sono momenti in cui la città si quieta e le vie antiche riprendono la magia di un tempo.

Immagina di percorrere le via della città a bordo di un’auto d’epoca, ascoltando i racconti di chi conosce le storie dei palazzi e dei personaggi che li hanno abitati. E immagina anche un giro a Mondello tra il mare e le sue ville Liberty…

Le visite del centro storico di Palermo e Mondello in auto d’epoca hanno una durata approssimativa di tre ore a partire dalle 18.30. Il percorso attraversa le principali vie del centro storico della città ed il golfo di Mondello. Le spiegazioni e racconti sono curati da un conducente-guida in lingua italiana, spagnola, inglese o francese.

Le nostre vetture:

Fiat 521 torpedo passo lungo (1929) 4+2 posti

Vettura costruita dalla Fiat dal 1929 al 1931, rappresenta il massimo della produzione Fiat di quel periodo. Carrozzeria a cinque posti più due con un motore a sei cilindri . Velocità massima intorno ai 100 km orari.

Fiat 522 berlina passo corto ribassata (1933) 3 +1 posto ​

Nelle sue versioni di serie la Fiat 522 è stata costruita dal 1931 al 1934 come ammiraglia della produzione Fiat di quegli anni. Nella sua versione berlina passo corto ribassata, costruita in trecento esemplari, di cui soltanto tre oggi conosciuti, la vettura unisce l’eleganza ed il lusso di una grande berlina alle esigenze sportive di una certa clientela.

Fiat 508 spider sport Coppa d’Oro (1934) (1 posto)

Nel 1933 la Fiat presenta al via della Coppa d’Oro del Littorio un nuovo modello; la 508 sport. La piccola vettura si dimostra sufficientemente veloce e soprattutto molto affidabile e contro tutte le previsioni vince la gara lasciando dietro di sé automobili ben più potenti.

Cisitalia 202 SC sport cabriolet (1948) (1 posto)

Pinin Farina che firmerà il design della 202 nelle sue versioni coupé e cabriolet, considerandola il proprio capolavoro assoluto, la ricorda nelle memorie come “l’automobile che mi ha fatto sentire poeta” La 202, prodotta in tutto in 170 esemplari, è indicata come una delle sette automobili sportive più belle mai costruite. Dal 1958 il Modern Art Museum of New York ne espone permanentemente una con il titolo di “scultura in movimento”. L’esemplare presente è l’unico al mondo di cui si abbia notizia ad essere totalmente originale e mai restaurato.

Citroen 2Cv (1978) (3 posti)

Nel panorama delle vetture utilitarie da ricordare di tutti i tempi, la 2Cv ha guadagnato sul campo un posto meritato: ha rappresentato un simbolo per tutta una generazione di giovani. La 2Cv, economica in tutto, dall’acquisto alla manutenzione, è stata il 68 parigino, la protesta studentesca, la voglia di cambiare il mondo. Essendo la vettura economica per eccellenza, anche per questo Viaggio nel Tempo l'opzione della 2Cv ha un prezzo differente rispetto alle altre autovetture, e costa €70 a persona per un minimo di due e un massimo di tre persone.

Ideale per

Appassionati delle auto d'epoca e dei tempi passati.

Di cosa hai bisogno:

Macchina fotografica e abbigliamento vintage!

Chi incontrerai:

Juan, Palermitano, broker nautico e skipper, collezionista di auto d'epoca.

Durata

3h

Quando

  • Lunedì: 9:00 - 17:00
  • Martedì: 9:00 - 17:00
  • Mercoledì: 9:00 - 17:00
  • Giovedì: 9:00 - 17:00
  • Venerdì: 9:00 - 17:00
  • Sabato: 9:00 - 17:00
  • Domenica: 9:00 - 17:00

Incluso

Tour a bordo di auto d'epoca

Non incluso

Pasti, trasporto al meeting point