Il Lago di Garda è da sempre stata una meta ambita per la presenza di acque termali. L’area era infatti già utilizzata dagli antichi Romani, come dimostrato dalle ville che sono state scoperte sulle rive del lago.

A seconda del versante del lago, le acque termali presentano proprietà curative diverse, in quanto provenienti da sorgenti differenti.

In questo articolo, troverai una guida sulle terme sul Lago di Garda, una selezione delle migliori località in relazione ai benefici delle loro acque termali.

Le Terme di Sirmione

Sirmione è una località che si trova nel bresciano, sulla sponda meridionale del lago su una piccola penisola. Viene anche definita la “Perla del Garda”, per la sua bellezza e le proprietà delle sue acque termali. Questa località è famosa per le terme sin dai tempi antichi, ne è la testimonianza della villa di Catullo e dei suoi scritti sull’area.

L’acqua termale di Sirmione deriva dalla sorgente Boiola, compiendo un percorso sotterraneo lungo all’incirca 20 anni. Per questo motivo, si presenta come un’acqua sulfurea benefica soprattutto ai polmoni e all’apparato osteo-articolare.

Vallio Terme

Vallio Terme presenta una fonte di acqua diuretica e depurativa, che in dialetto bresciano viene chiamata “Acqua delle Laf” ossia acqua che lava.
L’acqua termale di Vallio Terme è utilizzata soprattutto per la cura dell’apparato gastroenterico e urinario.

Le terme di Bardolino

L’acqua termale di Bardolino proviene direttamente dal monte Baldo, che raggiunge un’altezza di ben 2218 metri. Di conseguenza, ne sgorga un’acqua oligominerale molto leggera, che presenta proprietà benefiche per quanto riguarda la stimolazione dei processi digestivi. Inoltre, favorisce anche la depurazione dei reni e del fegato.

Una giornata alle terme di Bardolino ti aiuterà a staccare la spina dalla monotonia della routine e rigenerarti, anche grazie all’ottima cucina del posto e al vino prodotto in quest’area, anch’esso di nome Bardolino.

Le Terme di Lazise

Lazise è una delle località termali più famose del Lago di Garda. A Lazise sono presenti numerosi centri benessere, che sono specializzati soprattutto riguardo la cura di malattie del sistema circolatorio e locomotorio, così come il trattamento della pelle.

Le terme in Valpolicella

La Valpolicella è una regione collinare della provincia di Verona, sulla sponda est del lago di Garda. In quest’area si trovano acque termali salsobromoiodiche, che nascono ad una profondità di 130 metri e arrivano alla temperatura di 47° C. Queste acque possiedono numerose proprietà benefiche e curative per l’organismo. Inoltre, in Valpolicella vi sono anche dei centri specializzati nella musicoterapia e cromoterapia.

Comano Terme

Le terme di Comano sono molto famose e molto benefiche, tanto da essere state riconosciute dal Ministero della Sanità. In questa località sono presenti numerosi centri specializzati nella cura della psoriasi e dermatiti atopiche, con tutto ciò che concerne le patologie del derma e della pelle.

Le Terme di Arco

La città di Arco è una delle perle del Garda del Trentino, grazie alle montagne che fanno da sfondo all’incredibile paesaggio.

Ad Arco è presente un centro termale molto all’avanguardia, che offre trattamenti di ogni tipo seguendo dei metodi contemporanei. Inoltre, presenta anche numerose piscine, sia per i più grandi che per i più piccoli.

Le nostre case sul Garda

30 Luglio 2021